Centri di formazione
Login utenti

Master in scienze e tecnologie per la sicurezza

Centro di Formazione Pubblicato da: Fiumadea Divisione Formazione
Tipologia
Master MASTER UNIVERSITARIO
Prezzo: € 1.500,0
 

Descrizione del corso

Conoscere ed analizzare i fattori e le dinamiche degli eventi criminosi che producono sicurezza oggettiva e contribuiscono alla percezione di insicurezza (sicurezza soggettiva), con attenzione alla loro dislocazione
nel territorio, prevedibilità nel tempo e modificabilità attraverso gli interventi; decidere gli interventi necessari alla prevenzione dell’evento (riduzione delle opportunità) e quelli necessari a minimizzarne l’impatto. La formazione statistica e metodologica servirà a guidare il laureato nella formazione delle decisioni riguardanti la sicurezza, sulla base della elaborazione ed analisi dei dati sull’andamento della criminalità e la percezione di insicurezza. La formazione giuridica nel settore del diritto penale servirà alla comprensione dei rimedi giuridici (normativa) e
dei processi utili alla cooperazione giudiziaria e di polizia. Nel settore del diritto civile riguarderà le normative nazionali ed internazionali a tutela della privacy.
La formazione economica servirà alla conoscenza dei processi aziendali ed al management dei rischi che possono compromettere la sicurezza dell’azienda e la sua continuità.
La formazione tecnologica servirà alla conoscenza delle moderne tecnologie ed al loro uso per la prevenzione ed il controllo della criminalità e all’identificazione degli autori.
L’interdisciplinarietà dei saperi (sociologia, economia, diritto, psicologia, scienze forensi e tecnologie) contribuirà alla formazione di competenze e al loro sviluppo professionale.
L’internazionalizzazione delle attività di insegnamento e delle attività applicative e l’accentuazione della prospettiva comparata nell’analisi dei problemi e nella predisposizione delle loro soluzioni servirà a far crescere le abilità ad operare in ambiente multinazionale.

Con ciascuno degli studenti sono previsti colloqui individuali all’inizio del primo anno e nei periodi successivi per comprendere gli interessi dello studente, definirne gli sbocchi professionali e indicandogli attività
integrative opzionali finalizzate all’arricchimento del proprio curriculum professionale in vista della collocazione sul mercato del lavoro. A titolo esemplificativo sono indicati alcuni sbocchi professionali:
Settore Imprese: aziende multinazionali e nazionali attente alla business security e continuità richiedono in modo crescente nuove figure professionali da inserire nella propria struttura organizzativa. Le abilità che si richiedono sono generalmente buone capacità relazionali, buona/ottima conoscenza della lingua inglese, conoscenze base di
criminologia, diritto penale e civile, economia, informatica, gestione del rischio e statistica.
Altri possibili sbocchi professionali nel settore dell’impresa riguardano l’organizzazione di servizi di security, le agenzie investigative private e le società di consulenza specializzate.
Settore Organismi Internazionali: per accedere agli organismi internazionali requisito indispensabile, oltre ad ottime capacità relazionali, è la conoscenza della lingua inglese. Il lavoro nel settore della criminalità e della sicurezza nell’ambito delle Organizzazioni Internazionali come le Nazioni Unite e le sue Agenzie (come UNODC), il
Consiglio di Europa, l’Unione Europea e le sue Agenzie come Europol ed Eurojust consiste in prevalenza nella collaborazione a progetti di assistenza tecnica e di ricerca sull’analisi delle tendenze della criminalità e sulla predisposizione di politiche ed interventi per prevenirla e combatterla. Particolarmente importanti sono il tema
dell’armonizzazione della raccolta dati e dell’analisi d’impatto delle normative. Per un inserimento a livelli più alti è preferibile il possesso di un titolo di dottore di ricerca.

I contenuti del corso sono articolati nel seguente modo:
# Tematica CFU
1 ELEMENTI DI DIRITTO PENALE E PROCEDURA PENALE 15
2 DIRITTO DEL LAVORO E LEGISLAZIONE PREVENZIONALE 9
3 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE 9
4 TECNOLOGIE PER LA SICUREZZA 6

5 GESTIONE DEL RISCHIO E CRISIS MANAGEMENT 6
6 ELEMENTI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO 9
7 SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO:
-CONFINATI -STRATEGICI -TRASPORTI -AMBIENTE - NUCLEARE 6
Totale 60